giovedì 20 aprile 2017

CHICKEN FAJITAS


Anche per la seconda ricetta la mia scelta è caduta sul pollo :) La ricetta di oggi non ha bisogno di molte presentazioni, perché credo sia molto conosciuta quasi ovunque. Io l'avevo preparata una sola volta parecchio tempo fa, e il libro del mese mi ha fornito l'occasione per gustare nuovamente le Fajitas di pollo.
Gli Hairy Bikers consigliano di accompagnare le Fajitas di pollo con un Margarita ghiacciato, e sono d'accordo con loro, ma va benissimo anche una birra, sempre ghiacciata,
Adoro queste preparazioni informali, dove si condivide il cibo in modo così libero :)


tra parentesi e/o in corsivo le mie note

CHICKEN FAJITAS
da Chicken & Egg, The Hairy Bikers

Ingredienti per 4 persone

600 g di petto di pollo o di cosce, senza pelle e senza ossa, tagliati in strisce
2 cucchiai di olio d'oliva (per me extravergine)
2 cipolle rosse tagliate in spicchi
2 peperoni rossi, senza semi e affettati
1 peperone verde, senza semi e affettato

Marinata

il succo di due lime
1 cucchiaino di cumino macinato
1 cucchiaino di coriandolo macinato
1 cucchiaino di aglio in polvere
1 cucchiaino di origano secco
2 cucchiaini di pasta di Chipotle*
1 cucchiaio di passata di pomodoro (per me, concentrato di pomodoro)
1 cucchiaio di salsa di soia
4 spicchi d'aglio schiacciati
sale e pepe nero appena macinato

Per servire

guacamole**
8 tortillas di farina, riscaldate
100 g di formaggio grattugiato (io ho usato l'Emmenthal)
200 g di panna acida

* La pasta di Chipotle è un pasta a base di peperoncini tipo jalapeno che vengono affumicati. Io non l'avevo così ho utilizzato una pasta di peperoncini a cui ho aggiunto, a gusto, del tabasco Chipotle.

**Per il guacamole, mettere il succo di un lime in una ciotola, aggiungere 2 avocado (gli Hass sono i più buoni) e mescolarli subito con il succo del lime. Insaporire con sale e pepe poi ridurre velocemente gli avocado in una purea grossolana. Unire alla purea anche una cipolla rossa piccola, tritata finemente, 2 pomodori medi tagliati a dadini, qualche foglia di coriandolo, tritata finemente, un peperoncino rosso tritato finemente e un pizzico di cumino. Il guacamole si conserva in frigorifero fino a due giorni (ma prima lo mangiate meglio è!).

In una ciotola capiente, mescolare tutti gli ingredienti della marinata, regolando di sale e pepe. Aggiungere il pollo, mischiare bene e lasciar marinare almeno mezz'ora.
Scaldare l'olio in una padella, versare le cipolle e i peperoni e friggerli, su fuoco medio, per qualche minuti, quanto basta per iniziare ad ammorbidirli. Aggiungere il pollo (scolato dalla marinata) nella padella e friggere finché il pollo sarà cotto bene.
Preparare le salse e il formaggio di accompagnamento. Servire tutto separatamente, in modo che ogni commensale possa comporre le fajitas come preferisce.

Note personali

- ricetta deliziosa e di semplice esecuzione e perfetta come piatto unico. Se volete completare ancor di più il piatto, potreste accompagnare tutto anche con un'insalata
- non cuocete troppo peperoni e cipolle nella prima fase della cottura, come ho fatto io, perché poi continueranno a cuocere insieme al pollo
- io avevo delle tortillas di farina che avevo preparate poco tempo fa e congelato. Sono semplici e veloci da preparare a casa, ma se non avete proprio voglia o tempo... compratele già pronte ;)

La ricetta è assolutamente deliziosa ed è:

PROMOSSA






10 commenti:

  1. Evvaiiiiiiii con le Fejitasssss, si percepisce il mio entusiasmo??? 😄 Questa ricetta mi sta facendo sbavare sul pc.
    Strano che i Bikers non abbiano aggiunto la birra nella marinatura, ma ci sarà il suo perché... 😌
    Grazie Ale per la scelta 💖 la ricetta è semplice e gustosissima, non vedo l'ora di assaggiare tutto questo "Ben di Dio" 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franca, il tuo entusiasmo si percepisce bene: grazie!!! :))) Non so perché gli Hairy Bikers abbiamo scelto una versione senza birra nella marinatura... si potrebbe chiederglielo ;)
      Un abbraccio :)))

      Elimina
  2. Adoro! Sia il piatto che il mangiare informale che richiedono.
    Che poi ci vuol più lavoro che per un pasto tradizionale, ma vuoi mettere la soddisfazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! La soddisfazione di prepararla, di mangiarla, e di vedere mio marito che si addentava mezza tortilla in un colpo solo :)))

      Elimina
  3. Ottima scelta �� Come te ho già testato un'altra versione.. ma questa .. ho voglia di provarla subito. Bella la realizzazione e pure la foto .. mi piace tutto ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelle prossime settimane ci sarà ancora tanto pollo sulla mia tavola!!!
      Grazie :)))

      Elimina
  4. Sono la passione di mia figlia- e io non le ho mai preparate, perche' concordo con Stefania, sono un finto fast food. Ma resistere a questa ricetta e' difficilissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calcolando che, ho preparato la marinata, tagliato il pollo e le verdure, con mia figlia che "partecipava" alla preparazione, non ci è voluto neanche molto tempo! Però le tortillas erano già pronte in congelatore... La cucciola ha voluto assistere, a debita distanza, anche alla cottura... Ale, tua figlia potrebbe essere ancor più partecipe della mia alla preparazione:)))

      Elimina
  5. Le fajitas sono la mia passione, il guacamole invece anche, :-) nonostante contenga l'odiato coriandolo: credo sia l'unica preparazione in cui mi piace!
    Grazie per aver provato una ricetta che replicherò di sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mapi, anche per me il guacamole è una passione! Il coriandolo, se ben dosato, non
      mi dispiace affatto. In alcune ricette penso sia immancabile, al limite diminuisco le dosi, come nei falafel ;)

      Elimina